Abbinamento vini e formaggi

VINI & FORMAGGI

Alla ricerca dell’abbinamento perfetto

In occasione di Cheese abbiamo preparato una mini guida per abbinare formaggi e vini piemontesi. Ecco i nostri consigli!

FRESCHI

RICOTTA, NOSTRALE GIOVANE, PAGLIERINA, TOUMIN DEL MEL

Servite i formaggi freschi in monoporzioni da spiluccare golosamente insieme a pane e grissini come aperitivo.

Gli aromi delicati e i profumi tenui sono l’ideale per essere accompagnati con vini bianchi freschi e giovani come loro: Favorita e Arneis.

MEDIA STAGIONATURA

RASCHERA, BRA TENERO, NOSTRALE, MURAZZANO, ROBIOLA DI ROCCAVERANO

I formaggi di media stagionatura presentano profumi e sapori più intensi dei precedenti, che prediligono l’accompagnamento di vini rossi giovani e fragranti.

In questo caso consigliamo l’abbinamento con vini di uve Dolcetto, lasciando a voi il piacere di scoprire quale DOC o DOCG si addica meglio alla tipologia di formaggio.

Un aiutino? I formaggi grassi prediligono vini rotondi, quelli magri vogliono vini poco alcolici.

Ai formaggi di stagionatura breve si abbinano vini freschi, mentre con quelli più corposi si servono vini strutturati.

STAGIONATI

CASTELMAGNO, BRA DURO, GRANA PADANO

Le forme che riposano a lungo nei caseifici prima di giungere sulle nostre tavole hanno più tempo per maturare e trasformare profumi e sapori in aromi e gusti più complessi.

Normalmente si caratterizzano per un “pizzicore” sulla lingua che produce un aumento della salivazione: si tratta del cosiddetto gusto umami, considerato il sesto gusto dai Giapponesi che lo hanno letteralmente chiamato “saporito”.

Proprio per queste caratteristiche, gli stagionati si abbinano a meraviglia con vini affinati a lungo e invecchiati in legno, come Barolo e Barbaresco, dai profumi e gusti complessi e raffinati.

ERBORINATI

BLU, GORGONZOLA

Si tratta di formaggi dai gusti persistenti e intensi che, normalmente, sono di difficile abbinamento.

Provate a degustarli insieme a un buon bicchiere di vino passito: il contrasto dolce e salato manderà letteralmente le vostre papille gustative in visibilio!

Da generazioni viticoltori, Cascina Valeggia produce anche formaggi a latte crudo di capra Camosciata delle Alpi

ACQUISTA I FORMAGGI

CASCINA VALEGGIA

I FORMAGGI DELLE LANGHE

Scopri la nostra guida ai formaggi della provincia di Cuneo, delle Langhe e del Roero: troverai tanti consigli e curiosità sul mondo dell’artigianato caseario!